Progetto "Aiuti alle Famiglie Ucraine"

Socioculturale promotrice del Progetto "Aiuti alle Famiglie Ucraine"

Lo scorso 11 marzo una delegazione composta dal vicesindaco di Mira Gabriele Bolzoni e dall’ex sindaco di Mira Michele Carpinetti è partita in aiuto dei profughi ucraini in fuga dalla guerra. Socioculturale ha messo a disposizione due auto che hanno portato due carichi di materiale, tra cui farmaci, beni di prima necessità, prodotti personali e per l’igiene, con destinazione la località Baia Mare che si trova in Romania al confine con l’Ucraina.
A seguito dello scoppio della guerra in Ucraina, Socioculturale si è subito organizzata promuovendo il progetto “Aiuti alle Famiglie Ucraine” in collaborazione con l’Associazione romena Assoc con la quale aveva già avuto modo di collaborare la scorsa estate. A tale progetto ha aderito attivamente il Comune di Mira. La raccolta di beni di prima necessità ha coinvolto, oltre a Socioculturale e al Comune di Mira, anche la società Serimi che ha fornito medicinali.
Il Vicesindaco di Mira ha ringraziato Socioculturale per la collaborazione e la celerità nell’organizzazione della spedizione, oltre a tutta la comunità degli abitanti di Mira.
Guarda il video del viaggio al seguente link https://www.youtube.com/watch?v=Vj6Qo4F7CKo

foto progetto aiuti famiglie ucraine