• Home
  • News in evidenza

Socioculturale ha organizzato per l'A.S. 2021/2022 un ciclo di formazione destinato agli operatori alla disabilità sensoriale della Regione Veneto, specifico sulla disabilità visiva (cecità e ipovisione) in collaborazione con IRIFOR, l’Istituto per la Ricerca la Formazione e la Riabilitazione istituito dall’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti.
Questi incontri formativi sono stati previsti in modalità online nella piattaforma formativa ClassZoom.

Piano di formazione per assistenti alla comunicazione e operatori alla disabilità sensoriale di VENETO-PUGLIA-SICILIA anno 2022

Con una lezione tenuta dalla prof.ssa Claudia De Napoli lo scorso 25 febbraio, è stato avviato il piano di formazione per educatori, assistenti alla comunicazione, operatori alla disabilità sensoriale e OSS dei servizi che Socioculturale offre in Veneto-Puglia-Sicilia.

Molteplici le province coinvolte da questo piano formativo: Brindisi, Lecce, Taranto, Padova, Venezia, Verona, Rovigo, Treviso, Belluno, Vicenza, Agrigento, Caltanissetta e Palermo.

La formazione si svolge su piattaforma dedicata ClassZoom (PlatOne) previa iscrizione dei singoli operatori in anagrafica, questo consente di verificare la presenza effettiva dei singoli alla formazione per una maggior precisione ai fini dell’elaborazione degli attestati. Gli incontri si concluderanno a fine maggio/inizio giugno con la fine dell’anno scolastico, sono coinvolti oltre 1.200 operatori soci e dipendenti di Socioculturale.

Di seguito una carrellata delle tematiche affrontate e dei docenti/formatori coinvolti, alcuni di loro hanno già contribuito nelle formazioni degli anni precedenti: 

DOCENTE

TITOLO

Claudia De Napoli

Introduzione al programma di formazione asincrona e sincrona

Paola Parente e Damiano Previtali

Orientamento per la scelta della scuola superiore

Claudia De Napoli

Frequenza della formazione asincrona su Strumenti di G-Suite Foredu, per favorire la mediazione educativa, facilitare l'inclusione e la trasmissione dei contenuti

Pasquale Moliterni

L'integrazione degli alunni in contesti extrascolastici e nel tempo libero: progettare e gestire attività pomeridiane inclusive, il ruolo dell'educatore

Paola Parente e Damiano Previtali

Orientamento dell'alunno post scuole superiori e portfolio delle competenze

Claudia De Napoli

Didattica a Distanza per il sostegno agli alunni disabili: gli strumenti informatici per la DAD più diffusi e conoscenza dell’utilizzo delle principali piattaforme

Fernanda Fazio

La documentazione del lavoro dell’Educatore nel servizio di assistenza scolastica: relazioni sui casi, schede di osservazione, eccetera

Patrizia Ceccarani, Elena Mercuriali e Nicoletta Marconi

La disabilità grave nei diversi gradi scolastici e prassi operative. Interventi per infanzia-primaria

Dario Ianes

Sostenere gli alunni nelle competenze trasversali e nelle autonomie comunicative, nella gestione delle emozioni e dell’ansia, del conflitto, nel problem solving e nella cura di sé

Patrizia Ceccarani, Elena Mercuriali e Nicoletta Marconi

La disabilità grave nei diversi gradi scolastici e prassi operative. Interventi per Medie inferiori e superiori

Piergiuseppe Ellerani

Apprendimento sociale e cittadinanza attiva: incontri di interazione (parte I)

Piergiuseppe Ellerani

Apprendimento sociale e cittadinanza attiva: incontri di interazione (parte II)

Leonardo Zoccante e Flavia Caretto

L'educazione affettiva e lo sviluppo sessuale nel minore e nell’adolescente con disabilità cognitiva

Ersilia Bosco e Nicola Striano

L'influenza della pandemia COVID 19 sulla relazione allievo- insegnante- assistente alla comunicazione- famiglia: una questione aperta. Focus sullo studente sordo a scuola

Ersilia Bosco

L'educazione affettiva e lo sviluppo sessuale nel minore e nell’adolescente con disabilità sensoriale

 

Segnaliamo che 3 incontri formativi, in particolare quelli che si terranno nei giorni 18-20-27 maggio sono stati accreditati presso l’ordine nazionale degli Assistenti Sociali (CNOAS). Gli assistenti sociali interessati, siano essi dipendenti/soci di Socioculturale o meno, possono iscriversi gratuitamente compilando il modulo al seguente link https://forms.gle/5bQAgSdq95GF5e5w9 entro il 16 maggio per poter essere inseriti in piattaforma e ricevere i 12 crediti formativi che sono stati concessi alla Cooperativa.

Di seguito la locandina dei tre incontri formativi:

Locandina formazioni maggio 2022

Socioculturale promotrice del Progetto "Aiuti alle Famiglie Ucraine"

Lo scorso 11 marzo una delegazione composta dal vicesindaco di Mira Gabriele Bolzoni e dall’ex sindaco di Mira Michele Carpinetti è partita in aiuto dei profughi ucraini in fuga dalla guerra. Socioculturale ha messo a disposizione due auto che hanno portato due carichi di materiale, tra cui farmaci, beni di prima necessità, prodotti personali e per l’igiene, con destinazione la località Baia Mare che si trova in Romania al confine con l’Ucraina.
A seguito dello scoppio della guerra in Ucraina, Socioculturale si è subito organizzata promuovendo il progetto “Aiuti alle Famiglie Ucraine” in collaborazione con l’Associazione romena Assoc con la quale aveva già avuto modo di collaborare la scorsa estate. A tale progetto ha aderito attivamente il Comune di Mira. La raccolta di beni di prima necessità ha coinvolto, oltre a Socioculturale e al Comune di Mira, anche la società Serimi che ha fornito medicinali.
Il Vicesindaco di Mira ha ringraziato Socioculturale per la collaborazione e la celerità nell’organizzazione della spedizione, oltre a tutta la comunità degli abitanti di Mira.
Guarda il video del viaggio al seguente link https://www.youtube.com/watch?v=Vj6Qo4F7CKo

foto progetto aiuti famiglie ucraine
PEOPLE SATISFACTION 

A TUTTI I DIPENDENTI DI SOCIOCULTURALE
Vi chiediamo di compilare il questionario online accessibile cliccando sopra l'immagine di seguito.
Il questionario è indirizzato a tutti i dipendenti della Cooperativa Socioculturale, siano essi soci o non soci, è anonimo e consentirà alla Cooperativa di migliorare le modalità operative.
Gli esiti della people satisfaction (soddisfazione del personale di Socioculturale) verranno rendicontati in maniera aggregata nel Bilancio sociale.
Vi chiediamo gentilmente di compilare il questionario ENTRO IL 20 MAGGIO.


immagine people